Menu' di navigazione

24 lug 2008

Il testamento biologico di Paolo Ravasin

Pubblichiamo cn rispetto le scelte di un ammalato di sclerosi aterale amiotrofica.

In merito a queste questioni nel mese di settembre alla riapertura degli aggiornamenti pubblicheremo altro materiale inerente al consenso informato, certi di fare un servizio utile a tutte quelle persone che purtroppo nella vita devono trovarsi davanti a certe scelte.

02 lug 2008

De humana stupiditate

19.00: Arrivo come previsto dall'orario visite parenti della sala osservazione di medicina d'urgenza, mi presento dicendo all'infermiera di turno che sono il figlio e chiedo d'entrare, cosa che ottengo senza alcun problema. All'interno della camera dove mio papà sta concludendo la sua vita e sconfiggendo la sclerosi laterale amiotrofica, mettendola nel culo a quelli che un giorno spero vi inchiodino tutti sulla quella croce di merda, cosi da poter venire a spalmarvi il sale sulle vostre ferite e parlarvi di fede ed eutanasia.
Dentro a questa stanza piena di macchine, dove nel mezzo giace una brutta rappresentazione dell'uomo che è stato, trovo una pulitrice intenta a lustrare sgabelli e maniglie. Penso che forse l'orario di lavoro di questa persona non è molto consono, ma così gira il mondo.
Credetemi che non serve una laurea in medicina e master americano per capire la situazione, ma niente, lei continua a pulire.
Mio padre ha la bava alla bocca ed io sto piangendo, ma lei deve pulire come nulla fosse, come se in quella stanza ci fossero solo macchine.
Attendo!
Appena se ne esce chiudo la porta con forza per sottolineare il mio disappunto ma......la riapre e mi dice: Guarda che devo finire!
Entra e termina di pulire due metri quadri di pavimento, io non mi sposto e lei pulisce avanti..............

Grazie signora, anche oggi lei arriverà a casa in tempo per la cena con i suoi figli e suo marito. Anche mio padre sarà contento e felice per la sua puntualità nelle pulizie della sua camera. Io invece, auguro a te, povera stupida ed ai tuoi figli ed a tutta la tua famiglia di trovarsi al posto di mio padre cosi da poter osservare i pavimenti lucidi, distesi comodamente a letto bloccati da questa malattia: sclerosi laterale amiotrofica.

Figlia di puttana, ti è andata bene perchè se fosse stato per me ti avrei strozzata con il catetere.